Sala stampa

La realizzazione dell'asse ferroviario Messina – Catania – Palermo, parte del Corridoio Scandinavia-Mediterraneo, compie un ulteriore passo avanti con la pubblicazione dei due Bandi di gara relativi ai lotti del raddoppio Giampilieri-Fiumefreddo. A lavori ultimati, tra Messina e Catania il tempo di percorrenza sarà ridotto di circa 30’, consentendo così di sviluppare un servizio di tipo metropolitano da Catania fino a Taormina/Letojanni.

Partono oggi i lavori per la realizzazione della nuova linea ferroviaria Palermo – Catania, collegamento che rivoluzionerà lo sviluppo della mobilità in Sicilia. Presenti alla cerimonia di avvio dei lavori, nel cantiere del tratto di linea Bicocca – Catenanuova Danilo Toninelli, Marco Falcone, Carmelo Giancarlo Scravaglieri e Maurizio Gentile.

Continua l’impegno di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) in Sicilia. Si è tenuta infatti oggi la Conferenza di Servizi per il raddoppio ferroviario fra Giampilieri e Fiumefreddo, unico tratto a binario unico della linea Messina – Catania.

Firmato un Protocollo di legalità tra la Prefettura di Catania, la Prefettura di Enna e Rete Ferroviaria Italiana per il raddoppio Bicocca – Catenanuova.

Legenda
Comunicati stampa e news