Sostenibilità

Una mobilità sostenibile e concreta

Con il nuovo Piano Industriale 2017-2026, il Gruppo FS Italiane intende realizzare opere e servizi di trasporto che possano creare valore per la collettività in modo duraturo, attraverso un processo di trasformazione del settore basato sul principio dell'intermodalità

I tre commitment di seguito indicano gli impegni assunti dal Gruppo relativi a ogni dimensione della sostenibilità (economica, sociale ed ambientale). 

Grafica: gli impegni alla base dell'approccio sostenibile del Gruppo

I nostri standard internazionali

Il nostro approccio alla sostenibilità si traduce nel continuo rispetto di alti standard internazionali e di espliciti impegni dichiarati nelle politiche aziendali e nel Codice Etico. In coerenza con la propria mission, nel 2011 abbiamo siglato la UIC Declaration on Sustainable Mobility&Transport, sostenendo così i dieci principi delineati nel Programma Global Compact delle Nazioni Unite, relativi a diritti umani, lavoro, ambiente e anti-corruzione.

Dal 2010 il Rapporto di Sostenibilità del Gruppo ottiene il certificato A+, il massimo livello di certificazione secondo lo standard internazionale GRI. 

La nona edizione del Rapporto di Sostenibilità del Gruppo FS Italiane è stata redatta per la prima volta secondo i nuovi criteri di rendicontazione del Global Reporting Initiative, con opzione "Comprehensive", corrispondente a una completa applicazione delle richieste delle Linee Guida GRI.

Il Gruppo sostiene, inoltre, i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostsenibile (SDGs) lanciati il 25 settembre 2015 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite, al fine di promuovere un'agenda comune per lo sviluppo da qui al 2030.

Le nuove Linee Guida GRI-G4

Le nuove Linee Guida GRI-G4 pongono sempre più l'accento sull'identificazione e l'analisi delle aspettative degli stakeholder, individuando i temi di maggiore interesse sia per il Gruppo sia per i suoi interlocutori attraverso la matrice di materialità che pone le fondamenta del processo di elaborazione del Rapporto di Sostenibilità. 

 

Condividi:
Condividi su Linkedin