Fonte: Relazione Finanziaria Annuale 2016

Nuove acquisizioni

Acquisizioni recenti sul mercato europeo

L’Europa rappresenta il mercato “domestico” in cui il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane opera. Di seguito le ultime acquisizioni completate dal Gruppo nel mercato europeo.

Le ultime acquisizioni in Italia  

Anas entra a far parte del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane il 18 gennaio del 2018. Con circa 44mila chilometri di rete complessiva, nasce così il primo polo europeo integrato di infrastrutture ferroviarie e stradali per numero di abitanti serviti e rilevanza degli investimenti. A seguito del conferimento di Anas, il Gruppo FS Italiane diventa una realtà industriale che conta 81mila dipendenti.

Risale a giugno 2017, invece, l'acquisto di una quota pari al 36,7% di M5 SpA, società concessionaria della Linea 5 della Metropolitana di Milano.

Sempre in riferimento al mercato italiano, a novembre 2016 è entrata a far parte del Gruppo FS Italiane anche Ferrovie Sud-Est e Servizi Automobilistici Srl. La società ha per oggetto principale l’esercizio dei servizi di trasporto di persone o di cose con qualsiasi modalità ed in particolare a mezzo ferrovie, autolinee, tranvie, funivie ed altri veicoli.

Inoltre, sempre a novembre 2016 il Gruppo ha acquisito la piena proprietà di Centostazioni. Questa operazione rappresenta un passo importante verso la realizzazione di un network di “Smart Station”, destinate a diventare il centro vitale del sistema di infrastrutture e servizi di mobilità integrata, pilastro fondamentale del Piano Industriale 2017 – 2026.

 

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin