Internal Dealing

Il Codice Internal Dealing definisce i principi, gli obblighi comportamentali, i ruoli e le responsabilità in materia di Internal Dealing, ai sensi delle disposizioni normative comunitarie e nazionali applicabili, necessarie al contrasto del fenomeno del market abuse.

Il fine della disciplina è migliorare la trasparenza e l’omogeneità delle comunicazioni rivolte al mercato mediante un sistema di segnalazioni delle operazioni effettuate dal top management di Ferrovie dello Stato Italiane SpA sugli strumenti finanziari della società stessa, fornendo agli investitori un chiaro segnale circa la percezione che tali soggetti hanno sulle prospettive dell’emittente.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin